Se Il CRM Voyager é il più usato dai tour operator italiani non è soltanto perchè è stato sviluppato sin dall’inizio per il settore del turismo, ma perchè offre soluzioni, sempre più perfezionate, per tutte le esigenze e necessità che si presentano in questo mercato altamente competitivo.
Focalizziamoci sul cliente finale o consumatore, questi è ormai al centro del business di qualsiasi azienda operante in tutti i settori turismo compreso.
Il CRM Voyager con strumenti semplici ed intuitivi pemette di organizzare e gestire le informazioni già presenti in azienda, ma soprattutto offre strumenti che permettono di acquisire informazioni, anche in modo automatico, dall’esterno per poter avere una profilazione dei propri clienti sempre più puntuale e poter strutturate clauterizzazioni sempre più mirate per massimizzare l’efficacia delle campagne marketing.
Lo sviluppo del web e la diffusione dei Social Media hanno cambiato radicalmente il rapporto tra azienda e cliente. Il CRM Voyager, che è 100% web, si pone in diretta correlazione con questo mondo, dal quale acquisisce informazioni e nel quale interagisce per con i clienti stessi utilizzando le diverse modalità di comunicazione.
Più si conosce il proprio cliente più si riesce a mirare la comunicazione sulle sue esigenze, ma soprattutto si massimizza la sua soddisfazione. Questo è il motivo per il quale sono sempre di più gli operatori turistici che utilizzano il CRM Voyager