Modulo di GESTIONE INTERVENTI

//Modulo di GESTIONE INTERVENTI

Modulo di GESTIONE INTERVENTI

Il valore di un cliente non deve essere misurato solo sul QUANTO compra ma anche sul COME.
In ogni Tour Operator oggi la redditività nelle vendite è elemento essenziale per la sopravvivenza e spesso incentivazioni, interventi commerciali dei promoter, dei reparti direzionali o dei reparti di back office (commerciale, booking, operativo) rischiano di alterare quel margine fondamentale affinchè la vendita possa essere definita profittevole.

In questo contesto il CRM DIXCOVERY* garantisce il pieno controllo del processo di richiesta di sconto veicolando la stessa in un flusso di lavoro assoggettato a workflow e gestito in funzione di criteri significativi: percentuale di margine, margine attivo e margine post intervento, budget del richiedente, periodo di partenza, agenzia coinvolta.

Tramite il modulo, sulla prenotazione, in tempo reale, si potrà controllare l’applicabilità di uno sconto in funzione di regole personalizzate ed avviare la procedura di richiesta o applicazione nel caso in cui si goda del diritto di farlo oppure di un budget di spesa prefissato e monitorato.

Ogni intervento genererà il suo INDICATORE DI PERFORMANCE sulle entità coinvolte: richiedente, agenzia, prodotto.
Questi dati permetteranno di controllare ad ogni livello le modalità di vendita e acquisto:

  • su di un promoter o un reparto il budget e la modalità di relazione con il cliente
  • su di un’agenzia la modalità di acquisto
  • su di prodotto il livello di pricing

Tramite queste logiche verrà controllato e misurato il margine di una vendita affinché non diventi un COSTO.
Per creare un rapporto profittevole non è importante vendere una sola volta ma più volte e soprattutto vendere in modo ragionevole e corretto in un mercato in cui l’effetto pricing è fondamentale ma il margine è vitale.

 

*Dixcovery è il nuovo nome della nostra piattaforma prodotti che sostituisce il precedente nome Voyager dal 2018
By | 2018-11-22T18:44:53+00:00 ottobre 26th, 2018|News|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment

Captcha loading...